BioLector Pro Mikrobioreaktor

Come l’impiego di microbioreattori ad alta produttività può accelerare lo sviluppo di bioprocessi

Bioreattori nel formato di piastre per microtitolazione: automatizzabili, con monitoraggio di biomassa, pH e OD, idonei per fed batch

Il processo di scale up costituisce il collo di bottiglia nello sviluppo di bioprocessi. È oneroso in termini di tempo, rallenta enormemente il processo di sviluppo iniziale e di conseguenza il percorso verso il prodotto finale. Un processo di screening sperimentale precoce in beuta tramite coltura microbica in piccoli fermentatori, fino a raggiungere la scala di produzione, può durare da giorni a settimane. Naturalmente questo tempo può essere ridotto impiegando in parallelo più fermentatori. Qui intervengono però limitazioni di spazio, risorse umane e budget. Immaginiamo quanto sarebbe dispendioso eseguire 32 o addirittura 48 fermentazioni in parallelo in grandi fermentatori…

Immaginiamo poi di poter raggiungere questa produttività in sole due ore di lavoro.

È esattamente ciò che si ottiene con i microbioreattori BioLector di Beckman Coulter / m2p-labs, contribuendo quindi a un’accelerazione massiva del processo upstream. Per impiegare in modo più efficace il tempo lavorativo.

Numero di fermentazioni ottenibili alla settimana

10 – 50

Usando le beute

48 – 240

usando microbioreattori BioLector

FlowerPlate

4 – 8

usando fermentatori

Vantaggi dei microbioreattori BioLector nella coltura microbica

  • Allestimento fino a 48 fermentazioni in parallelo in una sola piastra di microtitolazione
  • Esteso monitoraggio online di biomassa (intervallo OD più ampio), fluorescenza, DO e pH
  • NOVITÀ: afflusso di ossigeno controllabile con precisione da 0-100% di O₂ grazie al coperchio a tenuta di gas*
  • Idoneo per fed batch (anaerobico/aerobico) grazie al controllo individuale di pH e feeding*
  • Automatizzabile per la progettazione di esperimenti complessi (DoE), il prelievo di campioni e molto altro

* BioLector Pro

Garantisce il potenziamento delle fermentazioni, perfetto per qualunque applicazione

  • Sviluppo di vaccini
  • Sviluppo fed batch*
  • Impostazione di profili di pH*
  • Ottimizzazione del feeding rate*
  • Screening e ottimizzazione dei terreni colturali
  • Ottimizzazione dei parametri di fermentazione
  • Screening di ceppi e linee cellulari
  • Biologia sintetica e sistemica
  • Fermentazioni anaerobiche/aerobiche/microaerofile
  • Progettazione statistica degli esperimenti (DoE)
  • Caratterizzazione della crescita
  • Espressione di proteine ad alta produttività
  • Test di attività enzimatica e cellulare
  • Genomica funzionale
  • Studi di proteomica
  • Test di inibizione e tossicità
  • Controllo qualità

* BioLector Pro

RoboLector Liquid Handling

Fermentazioni automatizzate: un nuovo passo in avanti per produttività e scalabilità

La piattaforma opzionale di gestione dei liquidi RoboLector allestisce in autonomia terreni colturali di composizione diversa (ad esempio sulla base di modelli DoE), esegue fermentazioni ad alta produttività completamente automatiche e grazie al monitoraggio online controlla tutti i parametri rilevanti nei singoli pozzetti della piastra di microtitolazione. Inoltre, è possibile impostare specifici profili di pH nonché aggiungere induttori e soluzioni nutritive secondo un programma temporale predefinito o mediante attivazione a cura di segnali di processo online. Il prelievo automatizzato di campioni che comprende la stazione di refrigerazione consente un monitoraggio e un controllo ottimali del processo.

Beckman Coulter s.r.l.
Via Roma, 108 - Palazzo F1
Centro Cassina Plaza
20060 - Cassina De' Pecchi - Milano
Italia

 

Copyright/Marchi registrati
Condizioni d'uso
Informativa Privacy
Imprinta

NOT ALL PRODUCTS ARE AVAILABLE IN ALL COUNTRIES. 
PRODUCT AVAILABILITY AND REGULATORY STATUS DEPENDS ON COUNTRY REGISTRATION PER APPLICABLE REGULATIONS

The listed regulatory status for products correspond to one of the below:
IVD: In Vitro Diagnostic Products. These products are labeled "For In Vitro Diagnostic Use."
ASR: Analyte Specific Reagents. These reagents are labeled "Analyte Specific Reagents. Analytical and performance characteristics are not established."
CE: Products intended for in vitro diagnostic use and conforming to European Directive (98/79/EC). (Note: Devices may be CE marked to other directives than (98/79/EC)
RUO: Research Use Only. These products are labeled "For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures."
LUO: Laboratory Use Only. These products are labeled "For Laboratory Use Only."
No Regulatory Status: Non-Medical Device or non-regulated articles. Not for use in diagnostic or therapeutic procedures.

© 2000 - 2024 Beckman Coulter, Inc. All rights reserved.